Cantinetta in vetro e acciaio

Da semplice divisorio a protagonista della casa

L’idea iniziale era quella di realizzare un semplice divisorio tra corridoio e angolo salotto. Da quell’idea è nata questa bellissima cantinetta in vetro e acciaio che è andata ad arricchire il corridoio di un elemento di arredo di grande personalità, separandolo dal salotto, che è divenuto a sua volta spazio accogliente e confortevole dove sorseggiare un buon bicchiere di vino accanto al camino. La cantinetta è dotata di tutti gli accorgimenti necessari a preservare la qualità del vino, tra cui quattro sistemi di cerniere pivot FritsJurgens.

335.-Wine-cabinet-by-Pjokke-Dutch-Design16.jpg

Da divisorio a cantinetta

Il progetto originale prevedeva l’installazione di un semplice divisorio dove oggi si ammira la cantinetta. Un divisorio destinato a separare l’accogliente angolo salotto dall’adiacente corridoio. Il produttore di porte Pjokke Dutch Design, cui si deve anche la realizzazione di altre due doppie porte a bilico in vetro e acciaio collocate in altri ambienti dell’abitazione, ha avuto l’idea della cantinetta sorseggiando un buon bicchiere di vino con i padroni di casa.

Lo schizzo tracciato su un taccuino si è presto fatto realtà. Pur rimanendo fedele all’idea originale di separare l’angolo salotto dal corridoio, la cantinetta è andata ad arricchire l’abitazione di un vero fiore all’occhiello a livello di design. L’armadio in vetro mantiene vini e sigari ben in vista senza compromessi a livello di qualità o funzionalità.

La cantinetta risulta accessibile da ambo i lati grazie a quattro porte a bilico in vetro e acciaio. Tutte le porte sono dotate di cerniere pivot System M+ di FritsJurgens, garanzia di pieno controllo del movimento della porta ed ottimale protezione e conservazione dei vini. Scoprite le possibilità offerte dalla cerniera System M+.

System M+

Estetica pivotante

La scelta di utilizzare delle porte a bilico in questo progetto è stata dettata da motivi di estetica e funzionalità. Anche le altre porte a bilico presenti nell’abitazione sono realizzate in vetro e acciaio. Ne nasce un’unità stilistica che fa da fil rouge tra i vari ambienti della casa. I vini fanno bella mostra di sé attraverso le porte a bilico in vetro alte quasi 2,5 m e larghe 1,20 m.

L’installazione di sistemi pivot FritsJurgens rende possibile l’utilizzo di telai e battute estremamente sottili garantendo eleganza e raffinatezza fin nel minimo dettaglio. Pjokke Dutch Design: “Una volta aperte, le porte della cantinetta si allineano perfettamente con le bottiglie di vino alle estremità dell’armadio.”

335.-Wine-cabinet-by-Pjokke-Dutch-Design04.jpg

Funzionalità pivotante

Tutte e quattro le porte sono dotate di cerniere pivot System M+ di FritsJurgens. Come tutti i sistemi FritsJurgens, anche queste si vanno ad integrare a scomparsa all’interno dell’anta lasciando ai vini il ruolo di protagonisti. Inoltre, la cerniera System M+ offre una serie di funzionalità studiate per regolare alla perfezione il movimento della porta: Damper Control, 30° Speed Control e Latch Control.

Le funzioni Damper Control e 30° Speed Control offrono la possibilità di regolare il movimento della porta e la sua velocità in base alle proprie preferenze personali. Nel caso specifico della cantinetta, è di fondamentale importanza che il vino sia soggetto il meno possibile a vibrazioni. I vini invecchiati, in particolare, sono molto sensibili ad urti e vibrazioni. Grazie alla velocità di chiusura regolabile ed alla funzione di ammortizzazione in chiusura offerte dalle cerniere System M+, questi vini non hanno nulla da temere.

Inoltre, le porte a bilico in vetro e acciaio contribuiscono a mantenere una temperatura stabile all’interno della cantinetta. Vetro e acciaio rappresentano un connubio di materiali durevole e senza tempo, declinabili in un’infinità di combinazioni, forme, colori e misure. Scoprite di più sulle straordinarie possibilità applicative offerte dalle cerniere FritsJurgens.

Applicazioni

Porte a bilico in acciaio: funzionali, incantevoli e di alta qualità

Pjokke Dutch Design sceglie consapevolmente di lavorare solo con vetro e acciaio, anche quando si tratta di porte a bilico. Ed è proprio in questo ambito che tali materiali offrono il meglio di sé a livello di funzionalità, comfort ed estetica:

“Il loro profilo snello e sottile, combinandosi con il vetro – sinonimo di grandi quantità di luce – fa delle porte in acciaio un’opzione molto popolare ai giorni nostri. Grazie alle nuove modalità realizzative, che le rendono praticamente ermetiche ottimizzandone l’isolamento, le porte di nuova generazione garantiscono alla casa tutto il comfort abitativo ed il calore di cui necessita. Tuttavia, nulla possono fare contro le leggi della fisica e l’aria calda continua, come sempre, a salire verso l’alto dando vita a sgradevoli correnti d’aria all’interno dell’abitazione. Il problema si previene installando porte il cui movimento non determini grandi spostamenti d’aria. Queste porte non necessitano più di andare a sigillare alla perfezione il varco che le ospita, e questo offre la possibilità di dare vita a progetti in vetro e acciaio di grande creatività, della quale le porte a bilico sono il perfetto esempio a livello di facilità d’uso, comodità e design.”

Cantinetta in vetro e acciaio
Quattro porte a bilico su cantinetta; progettazione e realizzazione: Pjokke Dutch Design
335.-Wine-cabinet-by-Pjokke-Dutch-Design09.jpg

Bella e funzionale a 360° gradi

Questa cantinetta pivotante è la soluzione perfetta per mettere in evidenza la collezione di vini e sigari dei padroni di casa. Dove inizialmente si era pensato di installare un semplice divisorio, oggi si può ammirare una soluzione architettonica di grande effetto estetico in grado di soddisfare tutti gli originali requisiti funzionali.

Anche in questo caso, la porta a bilico si conferma vero e proprio factotum tra le porte. Oltre all’estetica, la combinazione vetro e acciaio dà anche prova di funzionalità. Con il giusto sistema di cerniere pivot, una porta a bilico può garantire tutte le funzionalità necessarie a trasformarsi da varco di accesso ad un bagno a parete divisoria; o, perché no, a porta di una cantinetta.

Grazie per esserti iscritto.