Sede FritsJurgens

4 tipi di porta a bilico

Porte a bilico in vetro e acciaio, porte a bilico “invisibili” rivestite in legno, porte a bilico rivestite con stampe e porte a bilico in legno e vetro: mettendo tutte queste diverse tipologie di porta in una sola frase, è difficile immaginare un edificio in cui trovarle tutte insieme e vederle coesistere serenamente in tutta la loro bellezza. Ciononostante, Marjan Bulder è riuscita a trasformare tutto questo in realtà ri-progettando la sede centrale di FritsJurgens a Kolham per trasformarla in un ambiente di lavoro moderno e confortevole, dove calma e spazi aperti la fanno da padroni.

Fotografie di Gerard van Beek

369.-Office-FritsJurgens,-doors-by-Harryvan-Interieurbouw,-photography-by-Gerard-van-der-Beek06.jpeg

Porte a bilico in vetro e acciaio

Queste porte a bilico in vetro e acciaio facevano già bella mostra di sé nei precedenti interni della sede FritsJurgens. Probabilmente avranno un’aria familiare per voi – questa serie di quattro porte si trova, infatti, in una zona della sede già molto utilizzata come set di servizi fotografici e video. Come quello sulla nostra pagina del movimento.

Queste porte a bilico non sono solo belle da vedere, ma anche funzionali. La loro funzione è quella di separare, quando necessario, l’atrio di ingresso dalla cucina e dal grande tavolo utilizzato per fare chiamate, tenere riunioni o concedersi una pausa. Guardando attentamente, si può scorgere la nuova parete vetrata con porta a bilico singola sullo sfondo. Alla vecchia parete, demolita, è stata sostituita questa in vetro e acciaio, dotata di porta a bilico.

La cerniera montata su tutte le porte a bilico illustrate è System M+. Si tratta della cerniera più indicata per questa tipologia di porte, che spesso devono essere bloccate in una precisa posizione e necessitano di ammortizzazione sia in apertura che in chiusura.

Scoprite tutti i sistemi di cerniere pivot FritsJurgens.

Prodotti

Porte a bilico in vetro e legno

Al primo piano, si possono ammirare sei porte a bilico in vetro con telaio in legno. Tre di esse fanno parte di una parete in vetro andata a sostituirne una in muratura. Questa modifica ha creato un grande senso di apertura facendo sembrare gli spazi ben più ampi di quanto apparissero in precedenza.

La quarta porta a bilico sulla destra, in particolare, è una vera delizia per gli occhi. Osservare il movimento controllato di questa porta a bilico dalle dimensioni e dal peso molto importanti è un’esperienza fantastica. Date uno sguardo a queste porte nello slide show che trovate scorrendo la pagina verso il basso.

369.-Office-FritsJurgens,-doors-by-Harryvan-Interieurbouw,-photography-by-Gerard-van-der-Beek03.jpeg

Porte a bilico nascoste

Le porte a bilico rappresentano un’eccellente soluzione quando si desidera nascondere una porta. Grazie alla ridottissima quantità di spazio che necessitano di avere attorno a sé, le porte a bilico permettono di escogitare modi ingegnosi di celare agli occhi la presenza di una porta.

All’interno della sede centrale FritsJurgens, le porte di due toilette si presentano celate nella parete che le ospita. Entrambe sono rivestite per confondersi con la parete ed integrarsi perfettamente a filo con essa. Solo la presenza di due simboli rivela che sulla parete sono in realtà presenti due porte.

Se desiderate nascondere la vostra porta a bilico, sono svariati i modi in cui farlo. Potrete rivestirla o scegliere semplicemente lo stesso tipo di design sia per la porta che per la parete. Le porte celate nella struttura di una boiserie sono un ottimo esempio di questo utilizzo e mostrano come le porte a bilico non debbano essere necessariamente utilizzate all’interno di edifici moderni.

Scoprite altri modi di impiegare tipologie diverse di porta a bilico.

Applicazioni

Porte rivestite con stampe

Con la vostra porta a bilico potete fare davvero tutto ciò che vi piace – anche, se vi va, decorarla con la grande stampa ingrandita di una fotografia. La porta di uno degli uffici al piano terra è stata decorata con una grande foto del fondatore dell’azienda, il Sig. Frits Jurgens. Una figura di riferimento che ci torna in mente ogni giorno. Date un’occhiata a questa foto nello slide-show più in basso.

Porta a bilico in vetro con telaio in legno| Design: Marjan Bulder | Porta a bilico di Harryvan Interieurbouw | System M+
Porta a bilico con stampa| Design: Marjan Bulder | Porta a bilico di Harryvan Interieurbouw | System M+
Doppie porte a bilico in vetro e acciaio | Design: Zwarte Hond | Porta a bilico di De Rooy Metaaldesign | System 3
Porta a bilico in vetro con telaio in legno| Design: Marjan Bulder | Porta a bilico di Harryvan Interieurbouw | System M+
Porta a bilico in vetro con telaio in legno | Design: Marjan Bulder | Porta a bilico di De Rooy Metaaldesign | System M+
Drag over the photos for more
369.-Office-FritsJurgens,-doors-by-Harryvan-Interieurbouw,-photography-by-Gerard-van-der-Beek13.jpeg

Timing

Questa ristrutturazione non poteva essere pianificata con un timing più indovinato – infatti, dopo oltre un anno di lavoro da casa, gli impiegati di FritsJurgens stanno lentamente riprendendo la strada dell’ufficio. Non solo a tutti noi mancavano le chiacchierate e le risate con colleghi e colleghe e la loro ispirazione, ma non vedevamo l’ora di vedere di persona questo nuovo fantastico luogo in cui lavorare. E non ce lo volevamo certo perdere!

Scoprite più progetti

Grazie per esserti iscritto.